Visualizza articolo

Cancellare errori su centraline Marelli MPC5xx

Su centraline Marelli con processore MPC5xx avendo di default selezionata la funzione "disabilita" la modifica applicata serve a declassare l'errore (l'auto avverte di essere in avaria) è si possono verificare due casi:
 
1a. L'errore in diagnosi non è più segnalato e la spia sul quadro rimane accesa;
2a. La spia sul quadro si spegne e l'errore non è piu' segnalato.

Invece se si cambia la selezione a "rimuovi" viene applicata una modifica diversa che permette di bloccare il riconoscimento dell'errore da parte della centralina. Su alcuni errori che non si riescono a disattivare con la precedente modifica (Punto 1a) e' possibile intervenire in questo modo, possono verificarsi ulteriori due casi:

1b. L'errore in diagnosi non è più segnalato e la spia sul quadro rimane accesa;(*);
2b. La spia sul quadro si spegne e l'errore non è piu' segnalato.

La funzione rimuovi non è disponibile per le centraline Fiat 6JF (70cv).

(*) Se anche dopo avere applicato il file elaborato con "rimuovi" continua a rimane la spia accesa in alcuni casi è possibile risolvere forzando una pulizia dei dati contenuti nella eeprom. Dopo la pulizia dei dati la centralina spegne la spia avaria e inizia un nuovo ciclo di controlli necessari per eventualmente segnalare nuovi errori trovati però se tutto va a nostro favore questa volta saltando il controllo dell'errore che abbiamo proveduto a rimuovere.

Alcuni suggerimenti che si sono rivelati utili per forzare una pulizia dati:

1c. Entrare in diagnosi nelle funzioni di adeguamento e selezionare "Reset dati autoappressi / Reset self learnt functions", la vettura richiedera di premere la frizione per riconoscere la configurazione del cambio (alcune vetture potrebbero richiedere altri riconoscimenti).

2c. Se non è disponibile la funzione di "Reset dati autoappressi / Reset self learnt functions" si puo' provare a causare un guasto per generare un nuovo errore in centralina e dopo avere ripristinato le condizione con la diagnosi fare il reset dei errori.